4 consigli infallibili per scegliere la taglia giusta * anche in gravidanza *

Quante volte hai rinunciato ad un acquisto online per paura di sbagliare taglia?
Non avere più dubbi, segui questi 4 consigli e saprai come scegliere la taglia giusta per te. Ricorda questi consigli sono indicati nella scelta della taglia dei pantaloni.

1- La misura del fianco comanda sul resto delle misure

Ti basterà misurare i fianchi del tuo pantalone preferito e confrontarlo con le misure sulla tabella illustrata sotto riportata

Ma come si misurano i fianchi?

Semplice, usa preferibilmente un metro da sarta, ma se non ne hai uno, anche una riga può fare bene al caso tuo.

Prendi il pantalone che hai scelto come riferimento (quello che utilizzavi prima della gravidanza e che ti vestiva alla perfezione, fino a quando non sei più riuscita a chiuderne il bottone)  adagialo su un tavolo, assicurati che sia ben disteso e che non faccia grinze, poggia il metro sopra al pantalone un paio di centimetri sotto la cucitura delle tasche, da fianco a fianco e prendi la misura in centimetri che risulta.

Confrontala con la tabella e saprai a che taglia corrisponde

2- Scegli la taglia che indossavi prima della gravidanza oppure una taglia in più ogni 7-8 chili presi

Non comprate pantaloni di una taglia più piccola o più grandi della vostra, senza aver letto attentamente i nostri consigli.
Se il valore preso relativo alla misura dei fianchi corrisponde ad una via di mezzo tra due taglie, prediligete quella successiva.

Tutti i pantaloni disponibili sul nostro sito della linea MamaJeans sono realizzati con tessuti ultra stretch, ciò vi da enormi vantaggi in termini di comodità e vestibilità perché si adattano alle tue curve senza problemi durante le varie fasi della gravidanza

Solo tu però puoi sapere quale aumento di peso stai sperimentando. Se ad esempio, sei aumentata solo di pancia e leggermente di fianchi, allora scegli la taglia che compravi prima della gravidanza. Se sei aumentata abbastanza anche di fianchi e bacino, allora scegli una taglia superiore, in particolare 1 taglia ogni 7-8 chili presi.

3- Tieni in considerazione l'elasticità del tessuto e la vestibilità per interpretare meglio il valore delle misure, evitate di usare come riferimento i jeggings

Ognuna di noi ha nel suo armadio i pantaloni Ultra Skinny, Skinny o Slim e sono questi che di solito preferiamo perché si adattano alle nostre curve come un guanto.

Attenzione però perche la maggior parte delle volte questi sono realizzati con tessuti estremamente elasticizzati, alcuni fino al 60%. Questo vuol dire che essendo il tessuto estremamente elastico, per farlo vestire aderente gli stilisti modificano il modello realizzandolo molto più stretto di quanto un jeans o pantalone normalmente elasticizzato dovrebbe essere, perché è il tessuto che si allarga sfruttando l'elastomero in esso contenuto e si adatta al tuo corpo.

Quindi in questo caso il pantalone in questione avrà a riposo una misura molto più piccola del normale e per questo che consigliamo di non usare questi come riferimento da confrontare con i valori della tabella.

4- Utilizza il mezzo di contatto che ti è più comodo per chiedere chiarimenti. Siamo a tua disposizione ;-)

Hai tutto il diritto di effettuare resi o sostituzioni, farlo richiede l'avvio di una procedura. 
Se il tuo obbiettivo è quello di scegliere uno o più pantaloni che ti vestano bene e che potrai iniziare a sfoggiare da subito, ed il nostro quello che tu sia soddisfatta e ci possa consigliare alle tue amiche

Allora se hai dubbi chiamaci al numero verde o scrivici via chat, saremo a tua disposizione per consigliarti di persona come scegliere la tagli

Soddisfare entrambe le nostre esigenze è la cosa migliore, non credi

Chiamaci gratuitamente (anche da cellulare), siamo a tua disposizione

800 135575